Home Agricoltura 4.0 Parco Media Valle, un polmone verde alle porte di Milano

Parco Media Valle, un polmone verde alle porte di Milano

pubblicato il: - ultima modifica: 12 Ottobre 2021
parco media valle del lambro

parco media valle del lambroSeicentosessanta ettari di verde alle porte di Milano non sono bazzeccole; eppure il Parco Media Valle non si vede tanto. Lo si deve andare a scoprire. Perché non ha paletti di confine. Se non quelli naturali del fiume Lambro.

Nel luglio 2006 i sindaci dei comuni di Sesto San Giovanni, Brugherio e Cologno Monzese firmano una convenzione per la promozione e la gestione del Parco Media Valle del Lambro, che regola la prima forma di gestione partecipata del parco. Successivamente, nel 2013, anche Monza e Milano chiedono di aderire alla convenzione.

Questo polmone verde che sta tra i comuni di Monza, Brugherio, Cologno Monzese, Sesto San Giovanni e Milano è ora vivibile dopo un intervento di riqualificazione su diversi fronti a causa di un passato di industria invasiva.

Il Parco Media Valle per circa 60 ettari è formato da ex cave di estrazione e colline di scorie di fonderia e somma le tipiche problematicità delle aree urbane congestionate ad altre più peculiari, a partire dal rischio idraulico rappresentato dal fiume Lambro, in corrispondenza di un territorio di naturale esondazione del fiume che è stato progressivamente eroso dai processi di urbanizzazione.

Il Parco Media Valle è gestito e promosso con una nuova convenzione tra i comuni di Monza, Brugherio, Cologno, Sesto e Milano. È una esperienza di governance di un territorio condiviso nella quale il parco è parte integrante delle strutture delle cinque amministrazioni comunali.

Nel video sottostante è possibile fare un giro guidato all’interno del Parco Media Valle per rendersi conto della ricchezza di questa area verde alle porte dell’area metropolitana milanese.

Condividi: