Home Imprese Sostenibili Comuni Ricicloni, i vincitori dell’edizione 2012 per la raccolta RAEE

Comuni Ricicloni, i vincitori dell’edizione 2012 per la raccolta RAEE

città: Roma - pubblicato il:

Il Centro di Coordinamento RAEE ha premiato a Roma, nell’ambito dell’iniziativa Comuni Ricicloni, organizzata da Legambiente e giunta quest’anno alla sua ventesima edizione, i Comuni più virtuosi d’Italia che nel corso del 2012 si sono distinti per la gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

I campioni assoluti, suddivisi per area geografica, sono il Comune di Camporosso, in Provincia di Imperia, per il Nord Italia con 313.282 kg raccolti (rispetto ai 224.200 kg del 2011) e 57,81 kg per abitante, il Comune di Castelplanio, in Provincia di Ancona, per il Centro con 120.966 kg e 34,74 kg per abitante e il Comune di Campi Salentina, in Provincia di Lecce, per l’area Sud e isole con 879.374 kg (rispetto a 656.570 kg raccolti nel 2011) e 81,73 kg per abitante.

I premi sono stati aggiudicati sulla base di parametri in grado di verificare l’effettivo impegno dei Comuni sotto diversi punti di vista. Il primo parametro riguarda la raccolta pro capite dei RAEE nel Comune che, in modo immediato, esprime i quantitativi di rifiuti raccolti rispetto alla popolazione residente.

Il secondo criterio è invece basato sull’incremento dei quantitativi raccolti rispetto all’anno precedente. Se infatti è vero che il 2012 ha registrato a livello medio italiano una leggera flessione, è anche vero che sono migliaia i Comuni che hanno visto tassi di crescita a due cifre.

Il terzo parametro riguarda la disponibilità dei Centri di Raccolta comunali a ricevere i RAEE provenienti dalla distribuzione. Questo elemento, infatti, è un fattore chiave per l’ampliamento della raccolta attraverso il cosiddetto ritiro uno contro uno effettuato dagli esercizi commerciali.

I comuni più virtuosi d’Italia hanno ricevuto una scultura realizzata con componenti risultanti dal riciclo dei RAEE che loro stessi hanno contribuito a raccogliere. I premi dall’alto valore simbolico, consegnati per il ventennale di Comuni Ricicloni, prendono il titolo di Le Geografie e presentano ciascuno un’interpretazione visiva del percorso dei RAEE.

Realizzate dallo Studio Artealtra, le sculture sono piccole istallazioni, dalla cifra grafica di semplice lettura, che narrano una sintesi del processo di gestione con una scrittura dal forte impatto iconico e coloristico.

Un viaggio attraverso lo studio dei luoghi della luce, un’energia metaforica che si raccoglie in linee e punti. Una mappatura che si interroga e si muove tra emozione e concetto, creando posizioni nello spazio. Alcune lenti recuperate da apparecchi a monitor LCD indagano porzioni della narrazione ponendo l’attenzione sulla prospettiva e delineando una nuova lettura dei simboli.

“Essere presenti nell’anno del ventennale dell’iniziativa Comuni Ricicloni di Legambiente” ha dichiarato Fabrizio Longoni, Direttore Generale del CdC RAEE “rappresenta per noi un motivo di grande orgoglio. Gli Enti Locali, infatti, sono, insieme ai Sistemi Collettivi, i grandi protagonisti della raccolta dei RAEE. Siamo poi convinti che premiare i Comuni più virtuosi sia un modo efficace di indicare la strada e promuovere così un miglioramento continuo nei sistemi di gestione della raccolta e nei servizi ai cittadini. In questo percorso si colloca anche il finanziamento del Fondo 5 euro tonnellata premiata, in collaborazione con ANCI volto a finanziare progetti di sviluppo delle infrastrutture dei Centri di Raccolta. Ci auguriamo quindi che Comuni Ricicloni possa continuare il preziosissimo lavoro di sensibilizzazione svolto in tutti questi anni di intensa attività aiutando il nostro paese a raggiungere i target di raccolta posti dall’Unione Europea”.

Condividi: