Home News Inaugurato a Cernay un impianto solare da 4.5 MW

Inaugurato a Cernay un impianto solare da 4.5 MW

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
inaugurazione dupont

inaugurazione dupontDuPont ha festeggiato nei giorni scorsi il completamento della sua più grande installazione, inaugurando un impianto solare da 4.5 megawatt presso Cernay, in Francia. Si tratta di una delle 13 installazioni solari di proprietà di DuPont in tutto il mondo, che insieme generano oltre 11 milioni di kilowatt ora di elettricità per anno.

L’impegno della società nel campo dell’energia solare continua ad aumentare, coerentemente con l’obiettivo di rispondere alla crescente domanda globale di energia rinnovabile riducendo la dipendenza dai combustibili fossili.

Con una superficie di oltre 6 ettari, l’impianto di Cernay consta di 18.400 pannelli solari di silicone cristallino, prodotti da Jinko Solar. I pannelli solari sono realizzati con materiali avanzati di DuPont, progettati per migliorare la resa di energia, la durabilità e il ritorno sugli investimenti per gli impianti a energia solare.

I pannelli sono costruiti con film di supporto posteriore a base di fluoruro di polivinile DuPont Tedlar, materiale che offre una protezione dei pannelli solari per più di trenta anni anche in condizioni esterne estreme, e con le paste di metallizzazione DuPont Solamet, che contribuiscono ad assicurare massima resa di energia.

L’impianto di Cernay è stato connesso alla rete elettrica a marzo 2014 e si prevede possa produrre 5 milioni di kilowatt ora di energia solare ogni anno, che corrisponde quasi all’equivalente della quantità di elettricità che 2.000 abitazioni consumano ogni anno in Francia.

Il progetto è stato sviluppato da Hanau Energies, sviluppatore francese e investitore in impianti solari, ed è stato realizzato a tempo di record in due mesi. Il progetto fa parte di un accordo ventennale per l’acquisto di energia con il fornitore Eléctricité Réseau Distribution France (ERDF).

Jean-Luc Westphal, presidente di Hanau Energies, afferma “Siamo molto orgogliosi di essere partner di un’azienda di rinomanza mondiale come DuPont in questo progetto. Il parco solare di Cernay è la perfetta dimostrazione di come si possano mettere in pratica una tecnologia avanzata e affidabile unita alla migliore tecnica di installazione”.

Il progetto, supportato dalle autorità delle municipalità locali, è in linea con l’obiettivo della federazione delle municipalità di preservare le risorse e limitarne l’impatto ambientale. A livello globale e nazionale, si prevede che lo sviluppo di fonti solari e di altre energie rinnovabili cresca nel panorama generale del mix energetico. Secondo l’analista industriale IHS, l’installazione annuale di impianti solari in Francia dovrebbe aumentare nel 2014 del 50 percento, superando 800 MW, e dovrebbe continuare a crescere in maniera costante negli anni a venire. Globalmente, ci si aspetta che il solare aumenti del 20 percento all’anno per ciascuno dei prossimi anni.

Martin Virot, country Leader, DuPont France, dichiara “Il parco solare di Cernay è un’importante dimostrazione dell’impegno di DuPont per lo sviluppo di soluzioni collaborative e innovative, contribuendo ad assicurare un futuro più sicuro in termini energetici. Siamo lieti di assistere alla realizzazione di questo progetto in Francia, grazie ai nostri materiali avanzati che forniscono una fonte di elettricità performante a lungo termine, mentre continuiamo a impegnarci per rispondere alla crescente domanda globale di un’energia più sostenibile”.

Michel Sordi, membro del Parlamento e Sindaco di Cernay, conclude “Il parco solare di Cernay è un brillante esempio di investimenti sociali responsabili e di collaborazione tra settori pubblico e privato. Mi congratulo con DuPont che continua a essere all’avanguardia per scienza e tecnologia e che sviluppa molteplici progetti in questa regione da oltre 30 anni”.

Condividi: