Home News Efficienza energetica, opportunità di competitività

Efficienza energetica, opportunità di competitività

città: - pubblicato il: - ultima modifica: 14 Marzo 2015
efficienza energetica

efficienza energeticaLa direttiva UE sull’efficienza energetica rappresenta un’opportunità per la competitività delle aziende: questo il messaggio lanciato nel corso dell’incontro Efficienza energetica: istruzioni per l’uso, che si è tenuto nella sede di Confindustria Udine.

L’appuntamento è la prima tappa dello Smart Energy Tour, un programma che toccherà il prossimo 30 marzo la Confindustria di Vicenza, e proseguirà fino all’estate coinvolgendo altri distretti industriali e Confindustrie del territorio.

I seminari hanno l’obiettivo di fornire alle aziende formazione e informazione relativamente all’evoluzione del settore dell’efficienza energetica quale strumento di promozione della competitività delle imprese e relativamente agli strumenti che possono favorire la realizzazione di interventi di miglioramento dell’efficienza energetica.

“La finalità di questo programma è principalmente quella di supportare le aziende nell’acquisire una consapevolezza tecnica e giuridica sul tema energia, materia che tutte le nostre aziende devono gestire” ha dichiarato Alessandro Papparotto, capogruppo dell’energia e servizi a rete di Confindustria Udine.

Il tour è organizzato nell’ambito di Smart Energy Expo, la prima fiera internazionale dedicata all’efficienza energetica, in programma a Veronafiere dal 14 al 16 ottobre 2015, che si è distinta nel panorama delle manifestazioni di settore, fin dalla prima edizione, per un programma di eventi di avvicinamento e in fiera di alto contenuto scientifico.

“Con l’adozione del D.Lgs. 102/2014 del luglio 2014, che ha recepito la più recente direttiva europea nel campo dell’efficienza energetica, sono nati obblighi e attività in capo alle imprese, quali per esempio, quelli relativi alle diagnosi energetiche che rappresentano, allo stesso tempo, delle opportunità di sviluppo per le aziende stesse” ha detto Marco Pezzaglia, founding partner di EfficiencyKNow.

Gli attuali costi dell’energia, uniti all’attuale situazione economica, obbligano le aziende a un impegno costante verso lo sviluppo dell’efficienza energetica, come efficace strumento per aumentare la propria competitività sul mercato.

“A partire dall’introduzione della figura dell’Energy Manager per aziende con elevati consumi di energia, l’efficienza energetica è stata via via promossa e sostenuta anche attraverso varie evoluzioni normative e varie forme di incentivazione quali per esempio il sistema dei certificati bianchi” ha spiegato Emanuele Bulgherini, project manager di EfficiencyKNow.

Condividi: