Home Eventi Settimana per l’energia, la sfida dello sviluppo sostenibile

Settimana per l’energia, la sfida dello sviluppo sostenibile

città: - pubblicato il:
settimana dell'energia a bergamo

settimana dell'energia a bergamoSi aprirà domenica 19 ottobre la sesta edizione della Settimana per l’Energia, la manifestazione promossa e organizzata da Confartigianato Bergamo in collaborazione con Confindustria Bergamo e con una serie di partner del territorio, che si pone l’obiettivo di promuovere le tematiche della sostenibilità e della green economy tra i cittadini e le imprese, fornendo preziosi spunti di approfondimento e occasioni di riqualificazione professionale, attraverso una serie di convegni, eventi collaterali e attività per le scuole che si snoderanno per otto giorni, fino al 26 ottobre.

Anche quest’anno l’ideazione e realizzazione degli eventi è stata demandata a un comitato tecnico scientifico che comprende anche Bergamo Sviluppo azienda Speciale della Camera di Commercio, l’Università di Bergamo, gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, l’Ufficio Scolastico territoriale e BergamoScienza.

L’edizione 2014 della Settimana per l’Energia, con il titolo La sfida dello sviluppo sostenibile: valorizzazione delle risorse per il futuro dell’energia, intende approfondire il tema dello sviluppo sostenibile, alla luce delle tematiche internazionali che caratterizzano il 2014, anno europeo della green economy e contro lo spreco alimentare, lanciando anche uno sguardo all’imminente Expo 2015.

Un tema, quello della sostenibilità, che farà da filo conduttore ai convegni della manifestazione, che si apriranno domenica 19 ottobre al Teatro Sociale di Bergamo, con un incontro dal titolo Energia: ricerca, innovazione e sostenibilità organizzato in collaborazione con BergamoScienza, e proseguiranno per tutta la settimana con incontri tecnici per le imprese e gli operatori, per culminare sabato mattina, sempre al Teatro Sociale, in un momento di discussione e dibattito dove, attraverso le relazioni di esperti e rappresentanti delle istituzioni, si cercherà di fare il punto sullo stato dell’arte e stabilire un’agenda di priorità per il nostro territorio.

Ai lavori interverrà anche il premio Nobel per la pace 2007 Woodrow Clark, che, dopo aver partecipato all’edizione 2010 della Settimana per l’energia, ritorna nella nostra provincia per promuovere le tematiche della sostenibilità, presenziando anche all’incontro del pomeriggio presso la ditta Gruberg Srl.

Di particolare interesse anche le attività dedicate agli studenti bergamaschi, realizzate grazie alla collaborazione dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo, che coinvolgeranno i ragazzi dalle primarie alle secondarie di primo e secondo grado in uno spettacolo, un seminario e la visita a una centrale idroelettrica.

Infine un ricco catalogo di eventi collaterali aperti a tutti i cittadini che spaziano da visite guidate e open day presso aziende bergamasche d’eccellenza per illustrare le nuove soluzioni tecniche in tema di sostenibilità e risparmio energetico, a una mostra sulla sostenibilità vista dai ragazzi, fino al roadshow sull’efficienza energetica, il tour itinerante di Enel che porta la sua prima tappa lombarda in piazza Vittorio Veneto a Bergamo.

La novità di quest’anno è la presenza di due delegazioni di operatori cinesi, appartenenti ai settori dell’ambiente e delle energie rinnovabili, che parteciperanno agli eventi della Settimana per l’Energia e avranno modo di aggiornarsi sullo stato dell’arte delle questioni legate alla sostenibilità nella nostra provincia oltre che di apprezzare le buone prassi veicolate da questo importante appuntamento.

Entrambi i gruppi sono a Bergamo con l’obiettivo di effettuare incontri d’affari con alcune imprese, ma anche di avviare una serie di collaborazioni con organizzazioni e istituzioni. Sunny Zhang, Responsabile Centro di Cooperazione Internazionale IGEA (Associazione Aziende Settore Energie Rinnovabili), associazione cinese che raggruppa imprese del settore energetico, interverrà anche all’evento istituzionale di sabato 25 ottobre per parlare dello stato dell’energia e dei settori della green economy in Cina.

Tutti gli incontri della Settimana per l’Energia sono a ingresso libero e gratuito, ma per la partecipazione è necessaria la registrazione ai convegni d’interesse sul sito, da quest’anno anche in lingua inglese, sul quale è possibile consultare il programma dettagliato e la rassegna stampa della Settimana.

Condividi: