Home Smart City BePooler investirà 1 milione di euro nel car pooling a Milano

BePooler investirà 1 milione di euro nel car pooling a Milano

pubblicato il: - ultima modifica: 12 Ottobre 2021
bepooler car pooling

bepooler car poolingBePooler, azienda svizzera specializzata in servizi di car pooling aziendale, ha finalizzato un aumento di capitale che servirà a sostenere il lancio e lo sviluppo delle sue attività a Milano.

BePooler è nata nel 2015 nel Canton Ticino dove ha ottenuto un buon successo grazie a una piattaforma semplice e una user experience studiata sulle esigenze dei pendolari; la sua app consente di gestire il viaggio condiviso tra colleghi di lavoro o di distretto, ma anche a prenotare i parcheggi riservati alle auto condivise.

A Lugano inoltre la società ha da poco lanciato il progetto Park & Ride che mette a disposizione auto condivise in oltre 20 piazzole di sosta.

Attualmente BePooler gestisce oltre 600.000 km all’anno di trasporti condivisi, con oltre 3.000 utilizzatori e 55 parcheggi dedicati a Ponte Tresa, Lugano, Milano e Torino.

Per Antonio Turroni, Presidente e Fondatore di BePooler, “il carpooling come soluzione per il pendolarismo è una leva fenomenale per la riduzione del traffico motorizzato, ma non ha ancora sviluppato il suo potenziale per la mancanza di servizi che lo rendano accattivante per i lavoratori”.

Per questo, dopo la sperimentazione in Svizzera italiana, BePooler ha deciso di lanciare a Milano la sua soluzione di gestione del carpooling per commuter.

Condividi: