Home Imprese Sostenibili Il Gruppo Bracco vince il premio Responsible Care di Federchimica

Il Gruppo Bracco vince il premio Responsible Care di Federchimica

città: Milano - pubblicato il:
gruppo bracco

In occasione della presentazione della 24esima edizione del Rapporto Responsible Care, Federchimica ha annunciato il Gruppo Bracco tra i vincitori dell’edizione 2018 del premio dedicato ai migliori progetti di sostenibilità aziendale.

Il Gruppo Bracco si è aggiudicato il riconoscimento con il progetto di Revamping illuminotecnico nel sito produttivo di Torviscosa.

Il nuovo sistema di illuminazione a lampade Led introdotto nel sito produttivo friulano, ha permesso un importante risparmio energetico e numerosi benefici in termini di sicurezza e salute.

Il progetto è basato su lampade Led e ha apportato notevoli benefici nello stabilimento friulano di Bracco imaging. Le nuove lampade, oltre 400 in meno rispetto al sistema precedente, sono dotate di regolatore dell’intensità luminosa e della direzione del flusso luminoso.

Il sistema è completamente automatizzato e può essere addirittura monitorato e regolato tramite la intranet aziendale che consente anche di avere la rendicontazione dei consumi energetici.

I vantaggi ottenuti con il progetto di Revamping illuminotecnico, a cui è stata anche attribuita una menzione speciale per la sua replicabilità nell’edizione 2018 dei Bracco Health Safety Environment Awards, sono stati molteplici: dai miglioramenti del comfort visivo degli operatori nelle varie aree dei reparti, alla riduzione del consumo di energia elettrica e del carbon foot print dello stabilimento; dall’ottimizzazione della manutenzione preventiva grazie all’individuazione precoce di comportamenti anomali di ciascuna lampada, alla facilità di monitoraggio generale del sistema grazie alle curve di consumo e alla tempestiva segnalazione degli eventuali allarmi.

Informazioni sul Gruppo Bracco

Il Gruppo Bracco è una multinazionale che opera nel settore delle scienze della vita ed è leader nella diagnostica per immagini.

Fondato nel 1927, oggi ha un fatturato consolidato di 1,28 mld di euro di cui l’87% sui mercati esteri e occupa all’incirca 3450 dipendenti. Il Gruppo investe ogni anno in R&S all’incirca il 9% del fatturato di riferimento nell’imaging diagnostico e nei dispositivi medicali avanzati e vanta un patrimonio di oltre 1.800 brevetti.

Bracco ha fatto della responsabilità sociale uno dei suoi valori fondanti perseguendola nel suo approccio aziendale e nella sua filosofia imprenditoriale.

L’insediamento di Spin a Torviscosa produce mezzi di contrasto per radiologia. In linea con la politica ambientale del Gruppo e secondo i principi di Responsible Care, l’impianto di Torviscosa risponde a elevati parametri di sicurezza e di tutela dei lavoratori e ai più elevati standard di tutela dell’ambiente.

Il moderno stabilimento è frutto di un intervento di archeologia industriale tra i meglio riusciti in Italia: è stato realizzato infatti senza modificare gli edifici e le architetture di grande valore storico dell’ex sito Snia, inaugurato nel 1938.

Condividi: