Home Eventi Mobilità sostenibile: ultime novità su Citytech-BUStech

Mobilità sostenibile: ultime novità su Citytech-BUStech

pubblicato il: - ultima modifica: 7 Agosto 2020
citytech-bustech

citytech-bustechBUStech è un appuntamento nuovo e unico in Italia, che riporta al centro del dibattito nazionale autobus e trasporto pubblico locale, protagonisti dei nostri spostamenti quotidiani.

La splendida cornice del Castello Sforzesco accoglierà l’esposizione degli autobus più innovativi presenti sul mercato, e due convegni scientifici metteranno a confronto l’industria con le aziende di trasporto pubblico e le istituzioni.

Sistemi di trasporto del futuro: l’industria incontra le aziende del TPL, è l’evento in programma nel pomeriggio di lunedì 27 ottobre, moderato da Roberto Sommariva, Direttore della rivista Autobus. Come conciliare tecnologia e qualità, in un momento economico caratterizzato dalla scarsità di risorse pubbliche, e cosa si aspetta dall’industria l’azienda di trasporto.

Eccellenze del Trasporto Pubblico Locale italiane ed estere invece è in programma il pomeriggio di martedì 28 ottobre. Le aziende di TPL raccontano esperienze di successo in Italia, e si confrontano con alcune delle più significative esperienze a livello europeo.

Nella suggestiva location della Sala Panoramica sarà allestita la Sessione Istituzionale di Citytech sul tema Le sfide della Mobilità Urbana: progettare il futuro delle città per dare nuove risposte ai bisogni dei cittadini. Organizzata dal Comune di Milano in collaborazione con Commissione Europea Rappresentanza a Milano, accoglierà gli interventi di tutti i rappresentanti delle Istituzioni e dell’industria. Come di consueto, Citytech sarà l’occasione per annunciare servizi innovativi nell’ambito della Mobilità sostenibile, Sharing Mobility, Mobilità elettrica, Trasporti del futuro, Infomobilità, Interoperabilità e Interconnessione, Parcheggi e Ciclabilità.

Sono online sul sito dell’evento  le proposte e i suggerimenti giunti durante l’estate con la Call For Ideas Citytech-BUStech per migliorare il Trasporto Pubblico Locale; l’iniziativa, che va alimentata con proposte che non superino i 140 caratteri, è ancora aperta per gli ultimi suggerimenti.

Per il premio Best-Tech le aziende del TPL possono ancora inviare la propria candidatura descrivendo l’innovazione e l’investimento realizzato a favore del sistema trasporti entro il 3 ottobre 2014.

Condividi: