Home Eco Lifestyle H&M trasforma i rifiuti marini

H&M trasforma i rifiuti marini

città: Milano - pubblicato il:
abiti plastica riciclata h&m

abiti plastica riciclata h&mH&M, il colosso svedese del fast fashion, ha annunciato il lancio della collezione primavera-estate 2017 della linea Conscious Exclusive per il prossimo 20 aprile in 160 negozi di tutto il mondo.

Questa linea che H&M da alcuni anni propone sviluppa collezioni eco-sostenibili sperimentando nuovi materiali e tecniche.

La collezione 2017, realizzata in bionic, un nuovo materiale, setoso e fluido, ricavato dal riciclo della plastica che inquina gli oceani, ben si presta alla realizzazione di abiti da sera e da cocktail morbidi e sontuosi. Testimonial di questa collezione è la top model Natalia Vodianova.

Per la prima volta la collezione Conscious Exclusive includerà anche capi da bambino e un profumo ricavato da olio biologico.

Pernilla Wohlfahrt, direttore creativo del brand, ha spiegato che grazie alla fibra bionic è stato possibile realizzare abiti da sogno con delicati plissé, dimostrando le elevate potenzialità dei tessuti sostenibili.

H&M dedica circa il 20% delle collezioni alla sostenibilità utilizzando materiali eco o riciclati. L’obiettivo, piuttosto impegnativo, è quello di produrre entro il 2020 capi in cotone 100% sostenibile, fibra difficile da reperire.

Recentemente H&M ha riattivato la campagna che consente di portare abiti usati e tessuti nei punti vendita ottenendo buoni sconto sugli acquisti. Da questa raccolta vengono riciclati i tessuti che saranno poi utilizzati nella produzione.

Condividi: