Home Green Jobs L’equity crowdfunding fa bene anche all’ambiente

L’equity crowdfunding fa bene anche all’ambiente

città: Milano - pubblicato il:
equity crowdfunding

L’equity crowdfunding è un meccanismo che consente a grandi gruppi di investitori di finanziare società startup e piccole imprese ricevendone in cambio quote di partecipazione nel capitale

Negli ultimi anni questo meccanismo è diventato particolarmente importante per il finanziamento di attività imprenditoriali che altrimenti non avrebbero potuto reperire i fondi necessari a svilupparsi in modo autonomo.

In particolare le startup che operano nell’ambito della sostenibilità piacciono al mercato e anche agli investitori.

Secondo i dati del Registro delle Imprese, riferiti al primo trimestre 2019, in Italia sono 1.475 le startup innovative riconducibili al concetto di green (imprese ad alto valore tecnologico in ambito energetico) su un totale di 10.075” ci racconta Tommaso Baldissera Pacchetti, Ceo di CrowdFundMeSi tratta quindi di un ambito che nel nostro Paese risulta particolarmente importante“.

Sicuramente il tema dell’ambiente è tra quelli all’ordine del giorno – lo testimoniano i risultati a livello europeo delle elezioni che hanno visto le forze ambientaliste crescere in tutta Europa (tranne che in Italia – ndr) o i movimenti studenteschi che rivendicano più attenzione all’ambiente – e che stimola maggiormente l’innovazione.

Il rispetto per il Pianeta e il nostro ecosistema passa dai gesti quotidiani che tutti possiamo mettere in atto, alle grandi o piccole innovazioni che permettono a giovani aziende di contribuire in maniera importante alla sostenibilità globale.

Proprio queste aziende innovative e attente alla sostenibilità, quando decidono di attivare una campagna di equity crowdfunding, riescono a catalizzare l’interesse del mercato e anche quello degli investitori.

Un progetto che decide di raccogliere fondi su una piattaforma di equity crowdfunding deve riuscire prima di tutto a stimolare l’interesse degli investitori con una presentazione chiara e immediata. Detto questo, ci sono sicuramente argomenti in grado di mettersi in evidenza più facilmente e quelli legati al green e all’ambiente sono fra questi, perché toccano tematiche verso le quali siamo tutti più sensibili” conclude Baldissera Pacchetti.

Alcune campagne di equity crowdfunding di successo

Fra le aziende innovative green che hanno condotto campagne di equity crowdfunding di successo utilizzando la piattaforma CrowdFundMe c’è PCUP, azienda che ha venduto più di 10.000 bicchieri in silicone riutilizzabili, sicuri e adatti per i grandi eventi. La campagna appena conclusa ha raccolto 419.400 euro.

Orange Fiber invece ha trovato il modo per sfruttare gli scarti della lavorazione delle arance, trasformandoli in un tessuto paragonabile alla seta che ha attirato l’attenzione di grandi nomi della moda come Salvatore Ferragamo e il gruppo H&M. La sua campagna di equity crowdfunding, iniziata poche settimane fa e tuttora in corso, ha raggiunto un investimento di 100mila euro da Angels for Women – il network di business angel per imprese al femminile promosso da AXA Italia.

NakPack invece permette di spedire bottiglie di vetro con la massima sicurezza, azzerando il rischio di rottura, utilizzando protezioni riciclabili realizzati completamente in cartone. La sua campagna di equity crowdfunding partirà a breve.

Zeroundici, azienda incubata dal Politecnico di Torino, progetta e assembla biciclette elettriche ha appena avviato la sua ricerca di finanziamenti.

Infine vale la pena ricordare BiorFarm che mette in contatto diretto chi produce il cibo in modo sostenibile con chi lo porta a tavola, permettendo di adottare o di regalare alberi e ricevere a casa i frutti biologici freschi appena raccolti. La campagna di equity crowdfunding ha attirato l’attenzione di H-Farm e Google e ha raccolto 300mila euro.

Condividi: