Home Eco Lifestyle Le temperature globali nel mese di maggio 2020 sono le più elevate...

Le temperature globali nel mese di maggio 2020 sono le più elevate di sempre

pubblicato il:
crescita temperature medie - caldo a expo - Caldo a Milano a giugno - temperature elevate

Secondo il servizio Copernicus, il mese di maggio 2020 è stato il più caldo di sempre a livello globale, nonostante in Europa si siano invece registrate temperature sotto la media

Il 2019 è stato il quinto di una serie di anni eccezionalmente caldi e il secondo anno più caldo mai registrato a livello globale. Contemporaneamente, per l’Europa è stato l’anno più caldo mai registrato. Inoltre i livelli di concentrazioni di CO2 nell’atmosfera hanno continuato ad aumentare.

Cambiamenti climatici e improvvise variazioni del clima, con eventi meteorologici spesso devastanti – leggi alluvioni, trombe d’aria o grandinate – sono effetti delle azioni antropiche a cui, purtroppo, ci stiamo abituando sempre di più.

È un campo affascinante che, per i ragazzi che devono intraprendere un percorso di studi, può essere preso in considerazione.

A questo proposito abbiamo parlato con Massimo Ferrario, presidente dell’associazione Meteo Professionisti (Ampro) che ci ha dato un suo parere professionale sugli travolgimenti del clima a cui stiamo assistendo e utili indicazioni per chi volesse indirizzarsi professionalmente verso la meteorologia.

I risultati pratici dell’inquinamento dell’aria e delle emissioni nocive in atmosfera è, ancora una volta, sottolineato dai dati del Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dal Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio raggio da parte della Commissione Europea, che ha registrato il mese di maggio 2020 come il più caldo di sempre, a livello globale.

Temperatura dell’aria in superficie a livello globale:

  • il mese di maggio ha registrato temperature di 0,63 gradi centigradi al di sopra della media dei mesi di maggio nel periodo 1981-2010, risultando così il maggio più caldo di sempre
  • le temperature più calde sono state registrate in alcune zone della Siberia – che hanno registrato temperature di 10°C sopra alla media, dell’Alaska e dell’Antartide
    l’ultimo periodo di dodici mesi (giugno 2019-maggio 2020) ha registrato temperature di 0,7 gradi centigradi al di sopra della media, simili al periodo di dodici mesi più caldo di sempre (ottobre 2015-settembre 2016)

Temperatura dell’aria in superficie in Europa:

  • maggio ha registrato temperature più basse rispetto alla media, ma con una netta divisione geografica
  • le temperature sono state superiori alla media nella maggior parte delle aree sud-occidentali e nord-orientali e al di sotto della media nella regione che si estende dalla Scandinavia ai Balcani fino alla costa settentrionale del Mar Nero
  • il mese di maggio ha registrato temperature più basse rispetto alla media, tuttavia la primavera 2020 (marzo-maggio) ha registrato temperature di 0,7°C al di sopra della media

I valori della mappa e dei dati citati provengono dal set di dati Era5 di Ecmwf Copernicus Climate Change Service, che risale al 1979. Le medie della temperatura in superficie della regione europea riguardano solo il suolo con i seguenti limiti di longitudine/latitudine: 25W-40E, 34N-72N.

Ulteriori informazioni sulle variabili climatiche nel mese di maggio e gli aggiornamenti climatici dei mesi precedenti, nonché la grafica ad alta risoluzione sono disponibili online.

Condividi: