Home Eco Lifestyle In 240 pagine di libro si impara a fare il bucato in...

In 240 pagine di libro si impara a fare il bucato in maniera smart ed ecologica

pubblicato il:
consigli per il bucato

In La magia del bucato, Vallardi editore, i trucchi e le astuzie di Patric Richardson, noto soprattutto negli Stati Uniti, come l’Evangelista del Bucato. C’è da scoprirne di tutti i colori

C’è un elettrodomestico che tutti abbiamo in casa, ma che evidentemente non sappiamo utilizzare al meglio. Stiamo parlando della lavatrice.

Sistemi sempre più efficienti in termini di risparmio di energia e di acqua e, probabilmente, anche intelligenti nel riconoscere i carichi di lavaggio, che però non possono insegnarci a gestire al meglio il nostro bucato, in modo da igienizzarlo ma anche preservarlo.

In questo però ci viene incontro un libro che offre una marea di consigli. Lo ha scritto Patric Richardson, noto soprattutto negli Stati Uniti, come l’Evangelista del Bucato. Il titolo è La magia del bucato (Vallardi editore, 240 pagine, 16,90 euro).

Da qui scopriamo come tutto può essere lavato in lavatrice (anche i completi da uomo e, addirittura, il vestito da sposa) evitando di spendere patrimoni in lavanderia, ma anche riducendo al minimo l’uso di saponi e detersivi.

Il tono della scrittura è soave, c’è anche il tocco della poetessa Karin Miller ed è chiaro che sono tutti trucchi che derivano da infinita passione e competenza dell’autore, appassionato fin da piccolo alla cura di capi e tessuti (in effetti Richardson è un professionista nel settore della moda e grande esperto di tessuti, tanto da essere protagonista di un fortunato programma televisivo sui segreti del bucato, oltre che titolare della boutique Mona Williams, dove conduce i suoi mitici Laundry Camp).

Tra i consigli: attenti alle etichette. Lui dice mai fidarsi di quel “lavare solo a secco“. Ma nelle 240 pagine c’è di più: il trucco della vodka per esempio. Diluirne adeguatamente in uno spruzzino permette di rinfrescare i capi una volta indossati, senza dover ricorrere per forza al lavaggio.

E poi, Richardson ha anche un trucco per riportare alle condizioni originali maglioni infeltriti da un lavaggio sbagliato.

Tra i suoi consigli ecologici, anche, quello di fare a meno dei detersivi monouso. Perché la sua visione è comunque molto ecologica. Quasi da non credere che l’autore sia originario del Kentucky e residente in Minnesota.

Condividi: